Privacy Policy

Internet Forensics

A chi è rivolto:

Giornalisti, Avvocati, Investigatori, Responsabili IT, Liberi Professionisti del settore IT.

Scopo del corso:

Il Corso affronta il problema dell’acquisizione forense di un’evidenza digitale presente in Internet.

Poiché la maggior parte delle informazioni sono generate e memorizzate in formato digitale e vengono veicolate attraverso Internet, diventa sempre più spesso fondamentale cristallizzare – con metodologie forensi – il contenuto dell’informazione per la risoluzione di un contenzioso permettendo, ove si renda necessario, di chiarire il quadro indiziario.

L’acquisizione/copia forense di pagine web, e del contenuto multimediale incluso, adotta tecniche forensi di garanzia e tutela dell’originalità delle fonti e dei contenuti alla data di acquisizione, metodologia che fornisce quindi valore probatorio ai contenuti web così acquisiti.

Il corso introduce ai concetti generali della Digital Forensics e alle Metodologie Internazionali e affronta, attraverso casi pratici, le principali casistiche di acquisizione di: un sito web, una pagina di un social network, una e-mail e un file in cloud.

Durata: 2 giornate – 12 ore

Prerequistiti:

Buona conoscenza del sistema operativo e del browser, conoscenza di base di internet

 

Attrezzatura:

Per lo svolgimento dell’attività didattica è necessario che tutti i discenti abbiano a disposizione un computer (s.o. Windows) collegabile a Internet. Un account Facebook e Gmail attivi e un Pendrive usato.

Argomenti:

1. Introduzione alla Digital Forensics

  • Prova digitale
  • Normativa di riferimento
  • Accertamenti tecnici ripetibili e non ripetibili
  • Standard internazionali e raccomandazioni
  • Acquisizione ed analisi delle evidenze digitali
    • Lato client
    • Lato server
    • Log e tabulati

2. Acquisizione ed analisi a distanza

  • Architettura e servizi Internet
  • Ispezione e Perquisizione
  • Contenuti da un web server
  • Contenuti da un profilo social
  • Contenuti audio / video
  • Contenuti da una casella email
  • Contenuti da ambiente cloud
  • Contenuti da dispositivo client (captatore)

3. Conclusioni

Docenti:

Vincenzo Calabrò

Ingegnere informatico, opera nel campo della sicurezza informatica e delle investigazioni digitali. In particolare, realizza l’analisi dei sistemi e la progettazione degli interventi, la valutazione dei rischi per la riduzione delle minacce, il penetration test, la redazione dei piani di sicurezza e di protezione dei dati, lo sviluppo delle policy di sicurezza, la definizione di procedure per la gestione e la manutenzione dei sistemi, l’intervento in caso di emergenza per il contenimento dei danni. Esercita l’attività di consulente tecnico su temi d’informatica forense che includono l’uso delle tecnologie informatiche e telematiche con particolare riferimento ai reati informatici e telematici. Inoltre, svolge attività didattica nell’ambito del corso di Tecnologie per la Sicurezza Informatica afferente al Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica dell’Università degli Studi di Reggio Calabria.

È autore di alcuni articoli e saggi sulle stesse tematiche.

 

Costo:

300 euro

Contatti:

(39) 33-875-19-875

[email protected]

€300 Maggio 11 @ 8:00 am - Maggio 12 @ 5:00 pm

Orari corso Sabato 09:30-13:30/15:00-17:00 Domenica 09:30-13:30/15:00-17:00

Details